Altro, Emozioni

Dopo un anno, reloaded memories!

Vestiti in valigia

Molte sono le cose che ancora non vi ho detto del mio ormai lontano soggiorno in Spagna e così ho deciso di ripercorrere adesso, un anno dopo, tutti gli episodi mancanti di questa bellissima parentesi della mia vita, che ancora ricordo con tanta malinconia. In questo modo spero di riuscire finalmente a rendervi partecipi di tanti momenti speciali vissuti, di situazioni divertenti passate anche con alcuni di quelli che leggono le pagine di questo blog e, soprattutto, di esperienze che potreste ripercorrere anche voi, in un futuro prossimo o lontano.

E per iniziare già da oggi vi mostro come l’appartamento di uno studente, che ospita la sua ragazza in pianta stabile per un mese, possa apparire il giorno dopo l’arrivo di lei. Alcune scarpe stanno al loro posto, ma altre girovagano per la camera come se fossero animate, vestiti in ogni dove perchè chiaramente tra il giorno prima e oggi sono già stati usati più o meno 5 capi differenti (senza contare intimo e cappellini).

Aspirapolvere a forma di R2-D2, vestiti e scarpe in disordine

Tra tutto questo un simpatico clone di R2-D2, in attesa di essere usato da qualche inquilino per pulire le stanze, osserva divertito la scena e silenziosamente se la spassa alle spalle della coppia appena sbarcata in terra iberica.

Da ora più o meno come avrei potuto fare quella volta là, post spagnoleggianti a spron battuto, e chissà mai che qualcuno di voi non ne tragga vantaggio per un viaggio a luglio! ;)

Miniatura di faro stile bimbo

Previous Post Next Post

You Might Also Like

6 Comments

  • Reply ivano 06/06/2013 at 23:53

    Non sei molto… positiva: tanta malinconia? Temo proprio che nel tuo caso si debba parlare di crisi d’astinenza, anche se di norma dovrebbe presentarsi in autunno-inverno, certo potrebbe aver influito questo meteo rompiballe. A mio parere la causa è da ricercare nel distacco immediato, mentre è buona norma “diluirlo”: dopo un periodo così lungo di vacanza saresti dovuta tornare in Ispagna per qualche weekend, poi per qualche domenica (avendo cura di sceglierle fra quelle più in balìa del maltempo, per conservare qualche ricordo negativo), insomma diminuire le “dosi” gradualmente.
    Potresti obiettare: ma con quali titoli mi vieni a dare consigli? In effetti devo ammettere che l’Ordine dei Manipolatori Mentali a Cavallo ha rifiutato la mia iscrizione all’Albo. Ma solo per uno stupido cavillo: hanno scoperto che quando ho dato l’esame di Storia dei riti apotropaici mattutini, la composizione della commissione non era quella stabilita. Le cose stanno così: quella mattina un docente non si è presentato a causa di un malore, e siccome non si poteva assolutamente rimandare l’esame, è stato sostituito dallo splendido border collie del rettore, un esemplare che peraltro ha sempre dato prova di grande intelligenza e di assoluta serietà professionale. Oltretutto è evidente che si sta parlando di una materia del tutto marginale. Ma a causa di queste sciocchezze la mia laurea annuale rischia di tramutarsi in carta straccia… Ma non finirà così… Questa spiegazione solo per dirti che non è che scrivo le prime stupidate che mi vengono in mente, c’è sotto una solida base di studi… :)

  • Reply Mara 08/06/2013 at 09:38

    No comment

  • Reply ivano 09/06/2013 at 22:47

    E’ chiaro che ho molto da imparare per quanto riguarda l’assurdo: postare un commento che recita “no comment” è un vero virtuosismo, di fronte al quale non posso che inchinarmi :)

  • Reply Katia 10/06/2013 at 19:40

    @Ivano: Glosh!!! E io che credevo di essere fantasiosa… :(((… :P Comunque sì, malinconia tanta, ogni volta che ripenso anche solo ad Albacete, anzi sopratutto a lei, mi viene un magone… Quando mi fermo per più di 3 giorni in un posto, tendo a legarmici molto e così finisce che mi manca per il resto della vita! XD

    @Mara, @Ivano: Ahahahah!!! Beh effettivamente quello di Mara è stato un virtuosismo non da poco. Commentare “non commentando” è genialmente paradossale! :D Mara, oggi hai vinto il palmares dell’assurdo! :D

  • Reply Mara 10/06/2013 at 21:46

    Ah ah ah ah non avevo letto il primo commento sto ridendo come un idiota………
    Anche perché…….virtuosa io???????ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah oddio basta x pietà

  • Reply ivano 10/06/2013 at 23:50

    un sorriso (ma sì, perfino se idiota) è sempre una vittoria

  • Rispondi a Mara Cancel Reply


    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.     Maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi